Anche quest’anno la Scuola di Pallavolo Mattioli, in collaborazione con l’Olimpia, ha

organizzato la tradizionale festa di carnevale: il Volley in maschera. Esso si è svolto

domenica 6 marzo in una assolata giornata, con una temperatura primaverile, che

avrebbe permesso una gita fuori porta o un picnic nel verde delle colline fiorentine.

Nonostante ciò molte famiglie (o bambini?) hanno deciso di partecipare a questa

divertente festa carnevalesca.

L’affluenza è stata elevata. Infatti hanno partecipato venti squadrette con un totale di

quasi 100 bambini.

Le maschere erano molto varie: ci sono state carte da gioco, pagliacci, streghette,

coccinelle e molte altre.

Sono stati avvistati anche una hawaiana e un indiano, il quale fortunatamente aveva

scordato le frecce a casa.

Inoltre, in questa edizione della festa, si è riscontrata una massiccia presenza dei

bambini della psicomotricità. Essi, con la loro vivacità, hanno aggiunto una bella dose di

allegria in più al Volley in maschera.

Ringraziamo tutti i bambini e tutte le squadrette che, con la loro partecipazione, hanno

permesso la riuscita della manifestazione.